neoneiga banner



Black Angel Vol.1
locandina

Trama

Una misteriosa donna chiamata “L’angelo nero”, aiuta Ikko, la figlia di uno Yakuza, a fuggire verso l’America dopo l’omicidio dei (finti) genitori. La bambina, durante i duri anni trascorsi a Los Angeles, idealizza la sua salvatrice e ritorna, ormai cresciuta, per incontrarla e vendicarsi. La attendono numerose ed amare sorprese.

Credits

Titolo: Kuro no tenshi

Regia e Sceneggiatura: Ishii Takashi

Interpreti: Hazuki Riona, Takashima Reiko, Nezu Jinpachi, Shiina Kippei, Ono Miyuki

Durata: 110

Anno: 1997

Commento

Dramma di vendetta ed espiazione, dal soggetto molto scontato ma sorretto da un intreccio ben articolato ed avvincente, e comunque più attento alle storie dei singoli personaggi (sempre ambigui e a tutto tondo) della maggior parte degli analoghi prodotti USA. Ishii non si discosta dalle proprie tematiche abituali, e lo schema di relazioni che legano le vicende di un gruppo di personaggi dello stesso sesso è memore dei due Gonin, soprattutto del secondo. Di questo dittico non mantiene tuttavia l’inventiva registica, che qui si stempera in un’efficacia capace di mantenere la tensione lungo tutta la durata della pellicola, ma che assai raramente brilla di particolare originalità. È indubbiamente un film di Ishii nelle scelte cromatiche, che puntano per lo più su tonalità di rossi e blu molto accesi, e nel gusto per l’eccesso, sempre in bilico tra il kitsch e il tragico. A tratti quasi imbarazzante (le scene del balletto con l’amico “americano”, quella in cui Mayo schiaccia la siringa con la bottiglia di whisky), a tratti recupera invece quell’espressionismo geniale già proprio delle opere precedenti, come nel superbo piano sequenza che prelude alla violenza sulla protagonista. (giacomo)

Giudizio:2 occhi

Top | Torna all'indice

mini logo | | Licenza Creative Commons


Sito ottimizzato per IE5.5+, Netscape 7+, Opera 7+, Mozilla 1.0+, Safari 1.1+ | risoluzione consigliata 1024x768