neoneiga banner



School ghost stories - Mononoke special
locandina

Trama

Quattro episodi: 1) Kaibyoô densetsu: One-piece "Nekota-san" yori (Legend of mysterious cat: from one-piece "Nekota-san"): l'anima di un gatto si incarna in una ragazza e va a trovare il suo padrone; 2) Naniga tsuiteiru (Something possesses): Quando due amiche per la pelle si separano per andare in licei diversi, una scorda l'altra, ma questa non dimentica e viene affetta da uno strano male che la porta al deperimento. 3) Oretachi no bunkasai (Our cultural festival): il membro di una band musicale incontra lo spirito di una trasgressiva insegnante che amava la musica e che lo spinge a cantare sul tetto della scuola. 4) Hanako san (id.): Ormai finito il liceo, alcuni ragazzi tornano ad invocare Hanako-san per cancellare un misfatto.

Credits

Titolo: Gakkô no kaidan: mononoke special

Regia: Yaguchi Shinobu (cornice, Legend of mysterious cat); Tsuruta Norio (Something possesses); Ogata Akira (Our cultural festival); Kurosawa Kiyoshi (Hanako-san)

Interpreti: Takenaka Naoto, Shibasaki Kô, Fukatsu Eri, Shigeyama Ippei, Ikewaki Chizuru, Nara Saori, Sudô Risa, Itô Atsushi, Tsumabuki Satoshi, Kyôno Kotomi, Mabuchi Erika, Kase Ryô, Katô Haruhiko

Durata: 90'

Anno: 2001

Commento

Episodi televisivi legati alla famosa serie, dall'ambientazione e dalle situazioni più mature degli omonimi film girati per le sale (i protagonisti sono, questa volta, liceali o addirittura universitari). Tralasciando l'orrenda cornice (con un Takenaka Naoto insopportabile) di cui non si capisce la necessità., nel complesso il prodotto è meno peggio di quello che lascia intendere. In particolare sono gli episodi di Tsuruta (che però scade verso la fine) e quello di Kurosawa (che pure dà l'impressione di non essersi impegnato più di tanto) a regalare qualche efficace attimo di brivido e, specialmente nel primo caso, ad avere il fascino autentico del kaidan urbano moderno. Il primo ed il terzo capitolo incarnano invece altri aspetti del racconto paranormale giapponese, quello farsesco e romantico: i risultati non sono pessimi, ma se il terzo è abbastanza divertente, il primo convince assai meno. (giacomo)

Giudizio:2 occhi

Top | Torna all'indice

mini logo | | Licenza Creative Commons


Sito ottimizzato per IE5.5+, Netscape 7+, Opera 7+, Mozilla 1.0+, Safari 1.1+ | risoluzione consigliata 1024x768