neoneiga banner



Gojoe
locandina

Trama

Questa è la rivisitazione di una delle leggende più conosciute del giappone feudale: lo scontro sul ponte Gojoe di Kyoto tra il monaco guerriero Benkei e le forze demoniache reincarnate.
Lo scontro si situa subito dopo la vittoria del clan Heike, dopo il misterioso ritrovamento delle guardie messe di sentinella sul ponte, tutte morte decapitate.
Intanto due comete si avvicinano minacciosamente alla terra…
Il monaco maledetto Benkei si sente chiamato allo scontro e parte alla volta di Gojoe…

Credits

Titolo originale: Gojoe

Regia e Sceneggiatura: Ishii Sogo

Interpreti: Asano Tadanobu, Ryô Daisuke

Durata: 138’

Jidai-geki

Anno : 2000

Commento

Acuto e tagliente, questo Ishii Sogo reinventa, mette a fuoco, e riplasma il genere Jidai-geki, con un naturalismo nella regia astruso, forte, inconsapevolmente insopportabile, ma destrutturante e rifondante, questo si, di molti stilemi del genere. A tratti visivamente disturbante, è difficile, soprattutto nel finale, non accorgersi della fusione di luci metalliche, colori, sulla pelle lucente di Benkei (Asano), quasi un robot fuso in pelle, nelle movenze a scatti e reiterate, mentre di stridente contrasto, come due spade scontratesi, fluidi e ampliamente descrittivi sono i movimenti di camera nella presentazione.
Una pellicola, per assurdo, non adatta in occidente, ad essere accolta favorevolmente, un riplasmamento di un genere, Jidai-geki, di cui si sa in realtà poco, e di cui noi occidentali con tutta la buona volontà possiamo davvero capire, percepire, solo una piccola parte.

Giudizio:2 occhi

Top | Torna all'indice

mini logo | | Licenza Creative Commons


Sito ottimizzato per IE5.5+, Netscape 7+, Opera 7+, Mozilla 1.0+, Safari 1.1+ | risoluzione consigliata 1024x768