neoneiga banner



Gonin 2
locandina

Trama

Una banda di yakuza stupra la moglie di Toyama. Mentre questi si prepara ad una sanguinosa vendetta, cinque donne, ognuna con un dramma alle spalle, si ritrovano coinvolte in una rapina in una gioielleria, che cambierà per sempre il loro destino. Le strade si incroceranno.

Credits

Titolo originale: Gonin 2 (t.l.: Cinque donne 2)

Regia e Sceneggiatura: Ishii Takashi

Interpreti: Ogata Ken, Otake Shinobu, Yo Kimiko, Kitajima Mai, Natsukawa Yui, Nishiyama Yumi, Takigawa Yumi

Durata: 108’

Yakuza-eiga

Anno : 1996

Commento

Ishii rimescola gli stessi ingredienti del film precedente, ma con personaggi e situazioni completamente diversi. Le “Cinque persone” del titolo originale sono questa volta cinque donne, ma la miscela di omosessualità latente (non usata, però, in chiave erotica), sanguinolenza febbricitante, e romanticismo kitsch è inalterata. Ishii pare molto più interessato alla regia che non alla sceneggiatura: sebbene la trama non aggiunga nulla di nuovo allo yakuza eiga, e l’intreccio sia a tratti scontato o assurdo, il regista non si limita a girare un film “ben fatto” e levigato, e riesce a trarne un efficace campionario di invenzioni visive, rendendolo una dimostrazione di come siano l’uso di macchina da presa e montaggio a fare la differenza. Come già il suo predecessore, Gonin 2 è una pellicola vibrante di tensione, decostruzionista e visionaria nel suo continuo reinventarsi, a discapito della finzione narrativa, per creare un cinema che sia emozionante di per se stesso, e non solo per merito dell’intreccio. Ottima interpretazione di Ogata Ken, il quale però, rubando la scena alle protagoniste, sminuisce la carica eversiva del quinquetto femminile. (giacomo)

Giudizio:3 occhi

Top | Torna all'indice

mini logo | | Licenza Creative Commons


Sito ottimizzato per IE5.5+, Netscape 7+, Opera 7+, Mozilla 1.0+, Safari 1.1+ | risoluzione consigliata 1024x768