neoneiga banner



Kikoku
locandina

Trama

Seiji e Yoshifumi sono gli unici membri del clan Muto, appartenente alla famiglia yakuza Date. I due amano e rispettano il loro leader, Mr. Muto come un padre. Quando Muto non é più in grado di pagare alla propria famiglia la somma per l'inizio delle ostilità cotro la famiglia rivale Tendo, promette ai boss della famiglia che combatterà in prima fila. Seiji, volendo proteggere Muto, lo fa arrestare dalla polizia, ma la cosa non piace ai membri della famiglia, i quali meditano provvedimenti. Seiji, in onore del suo boss, si procura denaro e si prepara per una guerra che lo vedrà coinvolto prima contro la propria famiglia e poi contro la rivale Tendo.

Credits

鬼哭 (Kikoku)
Kikoku
Yakuza Demon
Video
Regia: Miike Takashi; Soggetto: da un romanzo di Takechi Shigenori; sceneggiatura: Takechi Shigenori; montaggio: Shimamura Yasushi; interpreti: Takeuchi Riki (Seiji), Miki Ryōsuke (Masamichi), Natsuki Yōko (Sachie), Oosawa Mikio (Shū), Oobashi Gorō (Kitamura), Endō Ken'ichi (Sorimachi), Nakayama Kazuya (Sekiguchi), Sone Hideki (Okamoto), Motomiya Yasukaze (Kazuhiro), Ishibashi Renji (Morozumi), Mickey Curtis, Iwaki Kōichi, Katsuno Hiroshi, Fukumoto Seizō, Kikkawa Kōji, Tanba Tetsurō; produzione: Andō Akira, Itō Hidehiro, Naitō Saburō per Sedic International, Art Port; durata: 100'; anno: 2003 (25 giugno).

Commento

Un film intenso, sopratutto emozionalmente. Il lavoro con lo sceneggiatore Takechi Shigenori, ormai consolidato dopo molti film si fa sentire sempre più importante. Seiji viene presentato come un demone vendicatore, ma col passare del tempo sono i suoi sentimenti per il boss e per la moglie di quest'ultimo e diventare preponderanti. Il film si concentra molto sui rapporti con il boss e con i fratelli del clan, sulla rabbia per una vendetta che lascia molto amaro in bocca perché mette a nudo i lati più umani degli yakuza. La violenza genera violenza e perdite da entrambe i lati dello scontro e ciò che resta é la disperazione di chi sopravvive, il ricordo indelebile di chi muore per cause anche nobili e addirittura ammirazione per avversari davvero valorosi. Mai, assieme all'attore Takeuchi (Seiji), Miike aveva esplorato così a fondo l'animo umano e con così pacata e struggente semplicità. Il famoso sguardo folle dell'attore lascia il posto, nel finale alla desolazione ed all'impossibilità di portare avanti, per uno yakuza d'onore, rapporti sereni.
Per gli amanti del Miike più folle e "flamboyant" c'é la possibilità, tra gli extra del dvd, di vedere un finale alternativo, decisamente più vicino ai precedenti film di Miike assieme a Takeuchi Riki. (Fabio)

Giudizio:3 occhi e 1/2

Top | Torna all'indice

mini logo | | Licenza Creative Commons


Sito ottimizzato per IE5.5+, Netscape 7+, Opera 7+, Mozilla 1.0+, Safari 1.1+ | risoluzione consigliata 1024x768