neoneiga banner



NIN X NIN: NINJA HATTORI KUN THE MOVIE

locandina

Trama

Il ninja Kanzō Hattori, per completare il suo addestramento, viene mandato da suo padre a Edo (l’odierna Tokyo) dove dovrà trovarsi un padrone da proteggere con la sua stessa vita. C’è solo una regola: non dovrà mostrarsi ad anima viva, se non al suo padrone. Ma l’odierna Tokyo non è come la natìa Iga, e ormai molti ninja hanno lasciato lo “shinobi”, la via del ninja, per intraprendere i mestieri più svariati. Hattori kun e il suo padrone, Kenichi, studente delle elementari, si troveranno però ben presto a fronteggiare una spietata guerra fra ninja.

Credits

Regia: Suzuki Masayuki

Sceneggiatura: Fujiko Fujio, Magii.

Interpreti: Katori Shingo, Chinen Yuri, Tanaka Rena, Gori, Masu Takeshi, Itō Shirō.

2004, 102’

Commento

Il film, trasposizione di un famoso e omonimo manga degli stessi autori di Doraemon, è un film per famiglie di buona fattura, scorrevole e godibile. Inutile dire che l’attrattiva principale è Katori Shingo, uno degli SMAP (quello simpatico), e molte scene sono ritagliate apposta per lui. Ad esempio quella in cui il Kenichi gli dà del riso con la majonese, e lui se ne innamora subito: la passione di Shingo per la majonese è nota ai più. E lui si presta perfettamente al ruolo, giugione com’è, ed è per questo che piace a tutti (tutte?). Anche la storia è godibile, segue la moda dei moderni film per bambini, in cui il cattivo non è proprio cattivissimo, e anche se deve morire, ha un che di umano, ha le sue ragioni. Unica pecca sono le parti di contorno, davvero superficiali, pensate solo per la loro utilità comica, ed è un peccato. Una curiosità: le piccoli spirali rosse sulle guance di Hattori kun, che ovviamente erano presenti nel fumetto, non sono state bene accolte in Giappone, perché troppo poco realistiche (e il resto?!). Peccato, gli stanno così bene… (Alice Massa)

Linkografia

Giudizio: 3 occhi

Top | Torna all'indice

mini logo | | Licenza Creative Commons


Sito ottimizzato per IE5.5+, Netscape 7+, Opera 7+, Mozilla 1.0+, Safari 1.1+ | risoluzione consigliata 1024x768