neoneiga banner



The Sleeping Man
locandina

Trama

Dopo un incidente in montagna, Takuji trascorre le stagioni nel suo futon, in stato di coma. Attorno a lui, la gente del villaggio (nella prefettura di Gunma, al nord del Giappone) discorre del passato e si interroga su uomo e natura, vita e morte, interpretandoli attraverso la tradizione orale.

Credits

Titolo: Nemuru otoko (t.l.: L'uomo che dorme)

Regia: Oguri Kohei

Sceneggiatura: Oguri Kohei, Kenmochi Kiyoshi

Interpreti: Ahn Sung Gi, Yakusho Kôji, Christine Hakim

Durata: 103’

Anno: 1996

Commento

Ambientato in un Giappone rurale senza tempo, profondamente immerso nel ciclico cammino della natura, il film di Oguri si interroga su quale posto occupi la vita umana all’interno dell’universo, attraverso le numerose voci che abitano il villaggio e che circondano l’enigmatico corpo dormiente di Takuji. Limitando al minimo i movimenti di macchina e il commento sonoro, usati solo per far risaltare alcuni momenti salienti, e puntando sulla ricercatezza di composizione e di fotografia nei piani fissi, il regista guarda indietro, più o meno esplicitamente, ad Ozu e alla tradizione giapponese (mescolando abilmente quella alta a quella popolare). Tuttavia, pur riuscendo a cogliere splendidi momenti di intensa emozione, talvolta il film sembra cadere in uno sterile formalismo, come se la bellezza delle inquadrature (e in particolare dei paesaggi) diluisse il discorso del regista, anziché approfondirlo. (giacomo)

Giudizio:2 occhi e 1/2

Top | Torna all'indice

mini logo | | Licenza Creative Commons


Sito ottimizzato per IE5.5+, Netscape 7+, Opera 7+, Mozilla 1.0+, Safari 1.1+ | risoluzione consigliata 1024x768