neoneiga banner



Tetsuo – The iron man
locandina

Trama

Una ripresa traballante – una camera a mano – segue un uomo che sta entrando all’interno di una fabbrica abbandonata. Il suono è in presa diretta. Dell’uomo non vediamo il volto. Entra in una stanza nella quale sono appese foto e ritagli di giornale raffiguranti campioni olimpionici di atletica leggera. Sulla soglia, si leva le scarpe e, inchinatosi, con una ritualità paragonabile al seppuku, svolge da un foglio di carta un coltello. Con esso si incide la gamba. Il sangue sgorga in un fiotto nerissimo. Dopo aver fatto passare tra i denti un tubo lo inserisce nella coscia ferita. Le foto prendono fuoco. Stacco. Qualche giorno dopo, l’uomo leva le bende alla ferita sulla gamba. L’innesto è fallito: la carne ha rigettato il tubo e la ferita pullula di vermi.
Incredulità, angoscia, paura allo stato puro: l’uomo esce dalla fabbrica correndo claudicante e viene investito da un auto. Per l’impiegato alla guida è l’inizio dell’incubo.

Credits

Regia, sceneggiatura, fotografia, edizione, produttore, direzione artistica, luci, effetti speciali: Tsukamoto Shin’ya;

Fotografia, guardaroba: Fujiwara Kei;

Musica: Ishikawa Chu;

Assistente regia: Fujiwara Kei;

Assistente produzione: Kanaoka Nobu, Kobato Hiroyuki, Ishigami Akiko, Kodaka Akiko.

Con: Tsukamoto Shin’ya; Taguchi Tomorō; Fujiwara Kei.

Produzione: Kaiju Theater.

B/n. 67 minuti.

1988

Commento

Cult. Mai parola fu più appropriata per definire un film. Girato con un budget esiguo, interpretato da amici, “confezionato” completamente da Tsukamoto, Tetsuo è stato la testa di ponte per la riscoperta del cinema nipponico negli anni ’90. Impossibile da definire: si va dal cyberpunk ai riferimenti a J.G.Ballard, dal surrealismo alla poetica di Cronenberg, dall’espressionismo al videoclip, frenetico, traballante, dal passo uno agli effetti speciali casalinghi, dalla body art estrema ai manga. Eccessivo e soprattutto compiaciuto di essere tale. La rivelazione di un grande filmaker: Tsukamoto Shin’ya. (Fulvio Faggiani)

Giudizio:4 occhi

Top | Torna all'indice

mini logo | | Licenza Creative Commons


Sito ottimizzato per IE5.5+, Netscape 7+, Opera 7+, Mozilla 1.0+, Safari 1.1+ | risoluzione consigliata 1024x768